News

Come lavare le posate d'argento

<< Ritorna alla lista
26 Marzo 2013

 

Le posate vanno usate quotidianamente e non richiedono particolare manutenzione. Quasi tutti i pezzi d'argento possono andare in lavastoviglie, tranne quelli con elmenti in legno o in corno o plexiglass. Solo una volta ogni tanto si dovrà usare qualche specifico prodotto in commercio per rimuovere le macchie più persistenti, oppure utilizzare un metodo più antico, quello del bicarbonato, bagnato e sciolto direttamente sulla posata con uno straccio morbido.

Si deve fare particoare attenzione a limone, sale, zafferano, maionese, uovo, formaggio grana, aceto e a tutti gli elementi che contengono tali sostanze, evitando di lasciarli a contatto per lungo tempo con l'argento.

Dopo un pranzo, sarebbe bene mettere le posate in un recepiente pieno di acqua calda corrente, per qualche minuto, assieme al detersivo liquido, precedendo il lavaggio vero e proprio, che verrà fatto poi al momento desiderato.